Previsioni saldi 2017 secondo associazioni consumatori

di | Gennaio 5, 2017

Previsioni saldi 2017: secondo Codacons si spenderanno 344 in media, mentre Adoc sostiene che uno su quattro comprerà in rete

Ci siamo. I saldi sono partiti: è prevista per oggi, giovedì 5 gennaio 2017, la data di partenza degli sconti invernali attraverso i quali i consumatori potranno acquistare prodotti di largo uso e consumo, non solo capi d’abbigliamento ma anche oggetti per la casa, decorazioni, oppure dispositivi elettronici come computer, tablet e smartphone, a prezzi decisamente scontati.

Ovviamente, come accade per ogni anno, anche per questo 2017 sono previste delle stime per quel che riguarda gli acquisti dei consumatori. Secondo le recenti indagini di Confcommercio, pare che mediamente, per questo periodo di saldi invernali, le famiglie potrebbero spendere in media circa 344 euro: acquisti che riguarderanno per lo più prodotti per l’uso personale, come ad esempio vestiti, borse ed accessori, calzature, per un totale di circa 5,3 miliardi di euro. Ma spunta anche l’acquisto tramite web: infatti, secondo quanto è emerso dall’Adoc, molte persone decideranno di comprare i loro prodotti preferiti ad un prezzo scontato approfittando dei saldi sul web. In questa maniera, si potrà usufruire anche della convenienza relativa all’acquisto di prodotti che potranno essere spediti e consegnati direttamente a casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.