Istat su famiglie: il 50% vive con duemila euro al mese

di | Dicembre 8, 2016

Istat su famiglie: metà famiglie italiane vivono con un reddito mensile di duemila euro

Di recente sono stati pubblicati e resi noti gli ultimi dati in merito al grado di povertà e di difficoltà economiche che riguardano una buona parte di italiani: l’Istituto di Statistica ha infatti lanciato l’allarme su una situazione, come quella attuale, che rischia di compromettere il benessere di una gran parte di persone residenti in Italia.

I dati sulle famiglie, poi, hanno confermato una situazione di evidente disagio economico, ma anche sociale ed umano: la metà delle famiglie italiane, almeno stando a quanto dichiarato dall’Istat, vive in condizioni più povere rispetto a qualche anno fa, anche se in funzione del confronto con l’anno precedente si parla comunque di valori stabili. Ma ciò che più preoccupa è che queste famiglie vivono con un reddito annuo che non supera i 24.190 euro, che, tradotti in mensilità, sono circa 2000 euro al mese. Ovviamente, questo dato va anche aggiunto ad un’altra situazione non molto facile, ovvero al fatto che, proprio per via di una carenza di reddito tale da consentire una normale e dignitosa conduzione della vita, le famiglie italiane sono costrette anche a ridurre il loro potere d’acquisto. Ed ancora più in difficoltà sono le famiglie con più persone, i cui dati economici negativi rischiano di salire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.