Guadagnare online, come si fa? È possibile?

di | Giugno 17, 2021

Hai mai sognato di poterti distaccare dalla logica del posto fisso, creare un tuo piccolo side hustle magari, vedendo crescere i tuoi guadagni giorno dopo giorno grazie a impegno, costanza, e il tuo computer?

Questo sogno per fortuna è realizzabile, sono tanti infatti i blog, anche italiani, da dove poter trovare informazioni su come guadagnare online e prendere spunto per le tue attività online. Puoi prendere come esempio il sito Guadagnissimo contenente varie guide su come guadagnare e investire, in modo da ottimizzare al massimo l’accumulo di denaro.

Iniziare a guadagnare da zero

Per iniziare a guadagnare da zero, ovviamente, intendo pur sempre con la strumentazione adeguata (un computer e una connessione a internet) e con un minimo di competenze linguistiche a disposizione (inglese soprattutto). Avere delle abilità pregresse, o essere disposti a utilizzarle, è però il primo passo per riuscire a guadagnare online, questo perché nella vita nulla viene dato in cambio di niente.

Il primo consiglio che posso darti per cominciare a guadagnare, è iscriverti a qualche piattaforma di freelancing. Esistono infatti moltissime piattaforme che permettono di mettere a disposizione le proprie abilità per svariati tipi di lavoro (traduzioni, scrittura articoli, fotografia, videomaking, social media managing e molto, molto altro).

Al contempo, esistono altri sistemi per guadagnare, come il condividere la propria connessione con siti come “honeygain”, compilando sondaggi online, e tanti altri sistemi del genere. Necessariamente, minore sarà la richiesta di competenze e abilità nelle attività che andrai a svolgere, meno guadagnerai con questi ultimi metodi.

Cominciare ad “investire” i propri guadagni

Per investire in questo caso non intendo in borsa. Non ancora, almeno.

Però vi sono diversi modi per poter utilizzare i propri guadagni per generarne altri, il primo che ti consiglio è la creazione di un blog. Se dal paragrafo precedente la tua attenzione è stata richiamata dalla possibilità di scrivere articoli, possedere un tuo blog potrebbe essere la svolta per te.

Attraverso articoli interessanti è infatti possibile portare i propri lettori a comprare servizi o beni di altre piattaforme, in cambio di una piccola commissione per ogni cosa che verrà venduta.

Qualora non ti faccia impazzire però la scrittura, esistono altre alternative interessanti per far fruttare i tuoi guadagni, uno di questi è il matched betting, una strategia di betting spiegata molto bene nel sito web linkato all’inizio dell’articolo.

Il consiglio che mi sento di darti realmente è il seguente: considera sempre la possibilità di utilizzare il denaro per ampliare un business che ti piace. Vuoi rendere servizi agli altri? Ti serve coprire future spese di gestione di un dominio, un servizio di hosting e così via per un sito web? Comincia a dar forma a ciò che realmente vorresti fare online per guadagnare.

Investire per moltiplicare i propri risparmi

Il semplice accumulare denaro non ti basterà per diventare ricco o smettere di lavorare, purtroppo. A un certo punto sentirai la necessità di riposare, prenderti una pausa e cambiare qualcosa, soprattutto qualora punti davvero in alto e non riesca a raggiungere i tuoi obiettivi finanziari.

Bisogna soltanto cambiare la strategia di guadagno: non basta contare sul lavoro per arricchirti, devi cercare di avere quante più entrate secondarie possibili. Considerando inoltre l’avanzare incombente dell’inflazione (e quindi la svalutazione del denaro) è fondamentale non lasciare i propri risparmi affondare ma utilizzarli per generare ulteriore denaro.

Esistono tante strategie d’investimento, e tutte si differenziano tra di loro per rischio (volatilità) e possibilità di guadagno. Tradotto in parole povere, è possibile che ognuno possa trovare la propria strategia d’investimento, senza pensare di stare facendo qualcosa di troppo rischioso, né temere di non riuscire a guadagnare abbastanza dal proprio investimento. Per semplificare le cose, gli investimenti più comuni sono i seguenti:

  • Etf / fondi d’investimento;
  • Azioni per Dividendi;
  • Azioni;
  • Beni;
  • Forex trading;
  • Criptovalute.

Ognuno di questi metodi ha i propri vantaggi e svantaggi. Gli ETF per esempio sono investimenti abbastanza sicuri, che negli anni garantiscono un guadagno costante. Questo perché non sono altro che dei portafogli contenenti più aziende; la perdita in borsa di una viene compensata dalla salita dell’altra. Nonostante ciò, il guadagno massimo può aggirarsi al 4% circa, pertanto non tutti saranno soddisfatti da un simile investimento.

Investire in azioni per dividendi invece significa investire in azioni di grandi aziende, sicure quindi stabili, che rilasciano trimestralmente una determinata somma (i dividendi) calcolata in percentuale al tuo investimento. Investire per azioni è ben più redditizio, poiché la possibilità di vincita dipende dalla volatilità dell’azione comprata. Le azioni di grandi aziende tendono a essere molto più stabili di quelle delle piccole start up appena entrate nel mercato. Pianificare il proprio investimento sul breve e lungo termine è sempre il miglior metodo per sfruttare al meglio ogni occasione.

Investire in beni è ben più semplice poiché consta dello “scommettere” sul prezzo di oro, argento, petrolio e qualsiasi altro bene primario simile, con oscillazioni che in generale permettono guadagni poco sostanziosi, ma sicuri. La stessa cosa varrà per il forex trading, ovvero il “trading delle valute”, che altro non è che lo “scommettere” sui tassi di cambio (es. eur/usd o usd/cad. Per quest’ultimo i guadagni veri possono essere fatti con trading intra-day e multi-day, brevissimi periodi di tempo dunque. Le possibilità di guadagno e perdita sono alte, pertanto hanno bisogno di uno studio molto tecnico prima di iniziare a scommettere.

Anche le criptovalute sono un modo interessante per investire i propri risparmi. Queste però, per svariate motivazioni, sono molto più “volatili” rispetto alle azioni, etf o beni primari, pertanto vengono viste con diffidenza da moltissimi investitori. Conoscerle è sempre un bene, non si sa mai che un giorno o l’altro non si venga colti dalla tentazione di investirci su qualche soldino.

In conclusione

Internet e la rivoluzione digitale hanno modificato radicalmente le possibilità di guadagnare per tutti noi. Non è detto che rimanere ancorati in un posto ed essere immerso in una routine degradante sia l’unico modo per guadagnare nella vita. Sono certo questo articolo ti sarà stato d’aiuto nell’aprirti al vasto panorama del guadagno online, e che riuscirai a trarne profitto per i tuoi obiettivi futuri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *