Calo prezzo immobili: si acquista più facilmente

di | Gennaio 11, 2017

Calo prezzo immobili: in diminuzione il costo delle case, fa aumentare sensibilmente il numero delle compravendite

Si registra un consapevole calo del costo degli immobili nel 2016: una diminuzione di prezzo medio per metro quadrato che, ovviamente, fa anche aumentare il numero delle compravendite. Di particolare rilievo è la situazione registrata in Sardegna, una delle regioni tendenzialmente più costose che però oggi fa emergere un dato molto interessante per chi è interessato ad acquistare una casa.

Secondo quanto si evince dai dati pubblicati da Il Sole 24 Ore, infatti, l’Agenzia delle Entrate, in collaborazione con studi Nomisma e Crif, il costo degli immobili oggi è molto più basso rispetto a qualche anno fa. Complice la crisi economica, lavorativa e professionale, che ha in qualche modo fatto anche calare i prezzi delle case, oggi le famiglie possono avere un’opportunità in più per acquistare un immobile, e possono più facilmente, quindi, anche chiedere un mutuo. Sono in crescita i mutui in Sardegna, con picchi interessanti a Cagliari, dove il picco dei mutui ottenuti è stato del 48,55%. Anche Sassari e Nuoro registrano un calo del prezzo medio a metro quadrato ed un aumento del numero di mutui erogati e compravendite: segno chiaro e delineato di una situazione più positiva per chi intende acquistare un immobile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.