Budget saldi: previsioni e riferimenti associazioni consumatori

di | Gennaio 17, 2017

Budget saldi: secondo associazioni consumatori è di circa 250-300 euro a famiglia, ma è presto per fare bilanci

Il 2017 non sembra essere l’anno di impennata per gli acquisti, nemmeno sotto il periodo dei saldi: è quanto sembra provenire da recenti statistiche da parte delle associazioni consumatori più importanti, come Confesercenti e Confcommercio che ad oggi confermano, sulla base delle analisi effettuate nei primi dieci giorni di saldi, che anche il 2017 non è l’anno di ripartenza definitiva.

Si nota tuttavia un piccolo incremento degli acquisti: allo stato attuale abbiamo infatti un 5% di clienti in più rispetto allo stesso periodo del 2016, e ciò potrebbe comunque essere indicato come un segnale nettamente positivo. Tuttavia, il budget saldi potrebbe non essere dei più elevati, anche se, anche in questo caso, si parla di un piccolo incremento di spesa dei consumatori rispetto allo scorso anno: è di circa 250-300 euro il budget familiare previsto, che non è da tenere sottogamba specialmente in vista del fatto che l’Italia non sta certo attraversando un significativo anno dal punto di vista professionale e lavorativo, e pertanto economico.

Le associazioni dei consumatori sperano tuttavia in una ripresa migliore già a fine gennaio, anche se è presto per fare un bilancio definitivo. Il motivo per cui l’assalto ai saldi non è ancora arrivato potrebbe essere tuttavia diverso dal motivo prettamente economico: le avverse condizioni climatiche di queste ultime settimane, con gelo e neve in tutta Italia, potrebbero aver ritardato l’assalto ai saldi, anche a causa del virus influenzale che proprio negli ultimi giorni sta facendo registrare un netto picco.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *