Boeri su pensioni: “Bisogna sottolineare importanza equità”

di | Settembre 13, 2016

Le parole di Tito Boeri su pensioni: “Importante l’equità, meno importante la sostenibilità”

Al giorno d’oggi, quando si parla del tema relativo al sistema previdenziale in Italia, ciò che fa più ‘paura’ è la possibilità che un aggiornamento del sistema delle pensioni non sia possibile in quanto troppo complicato mettere insieme tutte le necessità dei pensionati ma anche quelle dello Stato, le cui tasche non sono adatte ad affrontare o sostenere costi eccessivi.

In molti, tra i vari rappresentanti delle forze politiche, hanno a lungo parlato del tema delle pensioni, uno fra tutti il presidente dell’Inps Tito Boeri, che si è anche soffermato sul tema della sostenibilità economica, dichiarando che ciò che dovrebbe oggi preoccupare non dovrebbe essere questo, ma l’equità di trattamento. Un valore che, secondo le parole di Boeri su pensioni, manca del tutto: “Oggi ci sono persone, come i politici, che percepiscono vitalizi ingiustificati alla luce dei contributi versati“, ha dichiarato in una recente intervista, sottolineando per questo motivo l’importanza dell’eguaglianza di trattamento e puntando il dito contro i vitalizi, contro le pensioni d’oro, e contro tutte quelle ‘ingiustizie’ che oggi rendono difficile un trattamento equo tra lavoratori e tra cittadini.

Secondo Boeri, sarebbe utile una ridistribuzione dei beni, anche attraverso una maggiore sensibilità dei cittadini e dei lavoratori ed un migliore trattamento – con più flessibilità – di tutte quelle persone che vivono in condizioni di povertà e di disagio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.