Aumento biglietti Trenitalia: nuove tariffe dal prossimo anno

di | Ottobre 6, 2016

A causa delle nuove tariffe sui pedaggi che si registreranno nei prossimi anni, è possibile un prossimo aumento biglietto Trenitalia

Non è una notizia nettamente positiva, quella che si è emersa nelle ultime ore a partire dall’audizione in commissione Lavori pubblici e comunicazione al Senato. L’amministratore delegato di Trenitalia, Barbara Morgante, ha infatti reso noto che prossimamente si potrebbe assistere ad un aumento biglietti Trenitalia a causa del nuovo costo dei pedaggi, che potrebbe avere delle conseguenze negative importanti sui pendolari.

Non ci sarà la cancellazione degli abbonamenti, così come era stato invece anticipato, ma è possibile che i pendolari dovranno affrontare dei costi sostanziali per l’acquisto degli stessi: è ovvio, secondo l’ad di Trenitalia, che avvenga ciò, in quanto si tratta di una situazione inevitabile il ribaltamento dei prezzi e delle tariffe.

L’aumento dei pedaggi che si attesterà al 2% nei prossimi sei anni in Italia, e del 33% nel collegamento con nazioni estere,  potrebbe essere determinante. Ma più a rischio saranno, probabilmente, i servizi Frecciabianca e quelli Intercity: nel primo caso si parla di un aumento del 27%, nel secondo del 21%. Con conseguenze importanti anche sulle casse dello Stato, che si troverà a dover sborsare circa 30 milioni in più ogni anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.