Via libera del Governo al ddl sulle assicurazioni rc auto

di | Febbraio 7, 2014

E’ arrivato finalmente il via libera da parte del Governo per varare un disegno di Legge che se anche non rappresenti una rivoluzione nel mondo delle assicurazioni Rc auto, possa quantomeno permettere ai consumatori di ottenere un risparmio sulla polizza auto.

Secondo quanto previsto da Governo, si dovrebbe arrivare ad un 23% di risparmio grazie a questo intervento, improntato sulla riduzione dei costi assicurativi grazie ad alcune clausole particolari inserite nel contratto assicurativo, che mirano a restringere il campo delle truffe ai danni delle Compagnie assicurative.

Nello specifico, un 7% medio di scontro dovrebbe arrivare dalla possibilità di installare la cosiddetta “scatola nera” (con una multa alle Compagnie Assicurative che non propongono ai Clienti questa possibilità),  uno sconto tra il 5% e il 10% per chi acconsente al risarcimento in forma specifica presso le carrozzerie convenzionate, uno sconto del 4% per il divieto di cessione del diritto al risarcimento (lasciare che le Compagnie risarciscano direttamente carrozzieri o concessionarie) ed infine uno sconto del 7% per prestazioni di servizi medico-sanitari resi da professionisti convenzionati con le imprese assicurative.

Ovviamente si tratta solo di un primo passo, il cammino per riformare il campo assicurativo è ancora lungo e tortuoso.

2 pensieri su “Via libera del Governo al ddl sulle assicurazioni rc auto

  1. alewriter

    La solita promessa rimasta incompiuta. Al momento ho l’impressione che sia meglio affidarsi ad internet che alla politica per risparmiare sul <a href=http://www.chiarezza.it/assicurazioni-online preventivo assicurazioni auto

    1. lpassarella

      Beh sotto certi aspetti ha anche ragione, ma non sempre le Compagnie telefoniche sono convenienti. Ne parli col suo Assicuratore di fiducia prima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.