Il forex trading

di | Giugno 17, 2016

Il mercato del forex consiste nello scambio di valute a livello internazionale; questo tipo di mercato si presta anche al trading online, che opera però non sull’acquisto delle singole valute, per rivenderle ricavandone un profitto, ma sulla previsione dell’andamento dei cambi all’interno di coppie di valute.

I vantaggi del forex trading

Qualcuno si chiede perché fare trading nel forex, che vantaggi può dare rispetto ad altri tipi di investimento? Il forex trading offre a chi vi opera una serie di interessanti vantaggi, che permettono di guadagnare rapidamente e in qualsiasi momento della giornata, di dedicare a questa attività anche solo i ritagli di tempo libero e di correre un rischio controllato.

Affari ad ogni ora

Chi vuole investire in azioni o in altri bene è costretto a rivolgersi a una banca in orario di ufficio, e a versare ampie somme di liquidità, che resteranno immobili per lungo tempo prima di poter ottenere un vero e proprio guadagno. Nel forex le cose non funzionano assolutamente così: gli affari si fanno a qualsiasi ora del giorno e della notte, 24 ore su 24, 5 giorni a settimana. Questo perché il forex è un mercato OTC, ossia non ha una vera e propria sede fisica, quindi non deve sottostare agli “orari di ufficio”. Inoltre i trader effettuano diversi affari, che portano guadagno nel corso di minuti o al massimo di ore: in una giornata si può arrivare ad aprire e chiudere centinaia di affari, aumentando a dismisura le possibilità di guadagno.

Un hobby redditizio

La possibilità di operare nel forex quando lo si desidera rende questo mercato molto interessante per chi ha un lavoro fisso, che non gli permette di fare affari durante le ore in cui è in ufficio. Grazie all’operatività 24 ore su 24 anche nel tempo libero ci si può connettere ad una piattaforma di forex trading, e fare affari dopo cena, o nell’intervallo pranzo, senza togliere neppure un minuto al tempo da dedicare al lavoro quotidiano. Questa caratteristica risulta molto vantaggiosa soprattutto all’inizio, quando i guadagni derivanti dal forex trading non permetterebbero di licenziarsi per renderlo l0unica occupazione da intraprendere nel corso della giornata.

Guadagnare quando il mercato è in perdita

Con i prodotti derivati non si guadagna dalla vendita di beni precedentemente acquistati. Nel trading forex online si specula sull’andamento del cambio tra coppie di valute. Ad esempio si fanno affari sul cambio tra dollaro e sterlina, prevedendo se tale quotazione sarà, nel prossimo futuro, in salita o in discesa. Se si investe sul corretto andamento del cambio tra le due valute, allora si guadagna. Quindi si può guadagnare sia quando il mercato sale, sia quando scende, contrariamente a quanto avviene nel mercato di riferimento. Infatti chi acquista sterline, per rivenderle quando il loro valore sarà salito, è costretto ad attendere parecchio tempo per capire se il suo affare è andato a buon fine e, nel caso in cui la sterlina continuasse a diminuire di valore, potrebbe anche perdere cifre ingenti del suo capitale, difficilmente recuperabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.