Risparmio polizze: come contrastare l’aumento dei costi

Risparmio polizze

Risparmio polizze: come contrastare l’aumento dei costi assicurativi in un momento di crisi economica

Se è vero che – almeno stando a quanto emerge dagli ultimi dati che sono stati diffusi dall’Istituto che si occupa della Vigilanza sulle Assicurazioni – stiamo andando incontro ad una situazione particolarmente importante dal punto di vista economico per quel che riguarda l’aumento del costo assicurativo, è anche vero che esistono delle opportunità di risparmio che possono venirci in aiuto quando, in casi come questo, il trend di riduzione dei prezzi delle polizze pare essersi fermato.

Oggi andiamo incontro ad un aumento sostanziale, che è pari circa ad un +1,1% nell’ultimo trimestre, un aumento decisamente importante, specialmente se esso viene confrontato con la situazione a cui siamo andati incontro negli ultimi anni, decisamente più leggera per gli automobilisti.

Tuttavia, nonostante questo tendenziale aumento che ci viene annunciato sia dall’Ivass che dall’Osservatorio Nazionale Federconsumatori, è ancora possibile, al giorno d’oggi, risparmiare sul costo delle polizze. Ed il risparmio può avvenire utilizzando diversi metodi, primo fra tutti il confronto dei prezzi, magari utilizzando un comparatore online oppure confrontando i vari preventivi proposti dalle compagnie assicurative.

I siti web che si occupano della comparazione dei prezzi possono essere di grande aiuto e rappresentare in questo senso, un valido alleato contro l’aumento dei costi: il consiglio è, in questo senso, di sfruttare il più possibile il tempo a disposizione fino alla scadenza della propria polizza, per trovare quella che maggiormente si avvicina alle proprie necessità anche economiche.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *