Lavoro Banca Italia: si presentano in 85mila per 30 posti

Lavoro Banca Italia

Lavoro Banca Italia: si presentano in 85 mila per solo 30 posti da vice assistente

Lavoro Banca Italia: sono ben 85 mila richieste di lavorare all’interno degli uffici della Banca d’Italia. Il posto di lavoro è, ad oggi, una vera e propria manna dal cielo per molte delle persone che quotidianamente vanno in cerca di un’occupazione, e ad oggi diventa sempre più importante riuscire ad effettuare una prima scrematura dei candidati che si sono presentati per lavorare nell’istituto.

Infatti, il posto di lavoro disponibile è solo per 8 mila persone, ma in ben 85 mila si sono presentati per accedere al test: e saranno i primi 8 mila che, tra gli altri, potranno rispondere alle domande. Lo stipendio previsto è quasi da capogiro, in una situazione di vera e propria crisi alla quale stiamo assistenti negli ultimi tempi: infatti, si parla di ben 28 mila euro all’anno, un reddito che fa gola, visti i tempi di crisi nei quali stiamo vivendo. E c’è il boom di richieste in Via Nazionale, la sede centrale della Banca d’Italia che, rispetto a molte altre imprese ed aziende del settore privato, offre uno stipendio davvero da capogiro.

Intanto, dalla sede fanno sapere che 9 su 10 candidati sono stati scartati. Una scrematura era tra l’altro necessaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *