Giovani e pensioni: un tema sempre più lontano dalla realtà

Giovani e pensioni

Giovani e pensioni: un tema sempre più lontano dalla realtà. I giovani sono sempre meno interessati a questo argomento

L’età per ottenere la pensione è sempre più in avanti: è questa l’unica certezza che i giovani hanno in merito alla pensione, un termine che sembra parlare di utopia, più che di realtà. Un termine quasi ormai incomprensibile per molti, dal momento in cui al giorno d’oggi, purtroppo, sempre meno giovani italiani sono sensibili a questo tema, consapevoli che l’età in cui usciranno dal lavoro sarà sempre più tarda e che le possibilità reali per ottenere una pensione sono inesistenti.

Questa sorta di chiarezza, l’unica sul tema delle pensioni, porta verso un atteggiamento di quasi totale indifferenza nei riguardi dell’argomento pensionistico: un po’ come dire che è sostanzialmente inutile puntare su una cultura previdenziale che non esiste. Secondo quanto emerge da una recente ricerca condotta da State Street Global Advisors, pare tra l’altro che ben tre under-35 in Italia su quattro abbiano dichiarato di non avere nessuna reale conoscenza sul tema della pensione. Indifferenza: è questa la sensazione reale che emerge nel 75% dei giovani italiani, che dichiarano di non avere alcuna reale ed efficiente informazione sul delicato argomento che riguarda il sistema pensionistico in Italia.

Leggi Anche  Trovare lavoro al bar: la nuova idea degli e-workafè

Aggiungi Commento