Ferragosto Equitalia, tutto fermo anche in Lombardia

Ferragosto Equitalia

Ferragosto Equitalia, 47mila cartelle sospese in Lombardia

Il periodo di ferragosto sarà un momento di tregua per i contribuenti che devono dare qualche risposta al fisco. Infatti, esattamente come era avvenuto nel periodo di Natale – quando, nel periodo dal 24 dicembre, vigilia di Natale, fino al 6 gennaio, giorno dell’epifania – anche nel periodo estivo più ‘caldo’ Equitalia si ferma, per dare un più ampio respiro ai contribuenti.

Questo significa che quello del 2016 sarà un agosto più felice e tranquillo anche per i contribuenti lombardi, i quali potranno tirare un sospiro di sollievo e godersi le meritate vacanze senza l’assillo di ricevere notifiche o atti di riscossione da parte del fisco.

Solo in Lombardia, si calcola che l’operazione Zero cartelle che coinvolge tutti i contribuenti italiani nel periodo estivo, renderà possibile il congelamento di circa 47 mila cartelle. In particolare il congelamento riguarda 18 mila cartelle a Milano, e 4 mila tra Bergamo, Brescia, ed altre città come Sondrio e Varese. Il periodo di tregua sarà esteso da giorno 8 agosto fino al 22 agosto, rendendo così possibile per il cittadino rilassarsi senza l’ansia di ricevere alcuna notifica.

Tuttavia, questa operazione non copre le cartelle inderogabili, che sono circa 3 mila e che dovranno comunque essere inviate al cittadino.

Leggi Anche  Come risparmiare sul vestiario: i consigli utili per un corretto risparmio

Aggiungi Commento