Concorso Banca: in attesa per lo svolgimento delle prove

Concorso banca

Concorso Banca: le prove dovrebbero essere eseguite verso fine anno, l’inserimento dovrà avvenire nel 2018

Sarà sicuramente uno dei posti di lavoro in grado di fare davvero gola agli italiani, specialmente in tempi di crisi come quello che stiamo affrontando al giorno d’oggi: stiamo parlando del posto di lavoro come dipendente della Banca d’Italia, un’occupazione che farà davvero gola anche per via dello stipendio da capogiro a cui si potrà fare riferimento, circa 28 mila euro l’anno.

Il posto di lavoro è chiaramente collegato ad un concorso che secondo le ultime notizie dovrebbe avere inizio – con un test di moltissime domande delle più svariate materie d’esame che rappresenterà una prima prova d’accesso – verso fine anno, mentre l’inserimento dovrebbe avvenire a partire dal prossimo anno, nel 2018. I candidati dovranno quindi cimentarsi con una serie di domande a risposta multipla, suddivise tra una serie di discipline come matematica, inglese, diritto e statistica. Chi ha presentato la domanda ed è stato accettato – rimarranno in 300 dopo la prima scrematura effettuata sulle oltre 85 mila domande presentate – dovrà quindi trascorrere l’estate – e non solo – a studiare per rendere al massimo.

Nel 2018, poi ci saranno i primi inserimenti dei vincitori: il posto è per 30 persone ma non si esclude che si possa raddoppiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *