Calo vendite GameStop: verranno chiusi molti negozi

Calo vendite GameStop

Calo vendite GameStop: presto l’azienda deciderà di chiudere diversi negozi in tutto il mondo

È una situazione di quelle che potrebbero provocare non pochi danni, quella che ha riguardato, in questi ultimi tempi, una sostanziale crescita dei videogiochi in formato digitale destinati, probabilmente, a soppiantare l’acquisto di videogiochi in negozio. E se una delle catene più importanti sta per essere in qualche modo aggredita da questa situazione, allora non si può non considerare la gravità di tutto ciò, e le conseguenze che questa novità potrebbe comportare a livello economico, oltre che l’impatto sulle persone che vi lavorano.

Stiamo infatti parlando della crescita dei servizi digitali che sta lentamente soppiantando la catena GameStop, una delle più importanti in assoluto. La situazione, se vogliamo, è abbastanza grave: infatti, come è stato annunciato dalla stessa azienda, presto verranno chiusi diversi negozi in tutto il mondo, un numero abbastanza importante, tra 150 e 225. La decisione è stata presa a causa del calo di vendite degli ultimi tre mesi, che non rende più possibile il sostenimento delle spese necessarie per rendere ancora attivi i negozi e, con essi, il numero di dipendenti che vi lavorano.

Il calo di vendite è importante: parliamo, infatti, di circa 222 milioni di dollari di calo per i giocattoli, e di 48,7 milioni per i prodotti di uso tecnologico.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *