Acquisti online Italia: migliorano, ma cashback no

Acquisti online Italia: hanno la meglio, ma ancora il cashback non riesce ad avere molto successo nel nostro paese

Al giorno d’oggi sono sempre di più le persone che vorrebbero risparmiare: e se da un lato è vero che gli acquisti online sono in netto aumento, dall’altro lato è pur vero che ciò avviene per un motivo specifico, quello di riuscire a risparmiare. Secondo ultime stime in merito, pare proprio che nel 2017 siano stati spesi 23,6 miliardi di euro in acquisti in rete, e questo fa registrare chiaramente un  notevole aumento rispetto a quanto avveniva nel 2016.

Ad oggi, quindi, si parla di un aumento del 17% di acquisti online: è quanto dichiara anche lo stesso Osservatorio eCommerce B2c School of Management del Politecnico di Milano, che ha messo in atto una collaborazione con Netcomm, facendo emergere così una situazione di miglioramento. Secondo quel che emerge nell’ultimo periodo, pare che soprattutto il Regno Unito faccia da guida in questa esigenza di risparmio: lo shopping online viene fatto in questo senso dall’88%.

Ed è il cashback ad avere la meglio, mentre in Italia esso viene usato dal 2,1% delle persone: si tratta dei prodotti che restituiscono, in parte, il prodotto pagato.

Leggi Anche  Imprese straniere in Italia: si realizza crescita sostanziale nel 2016

Aggiungi Commento