Come risparmiare sui babysitter: quando di necessità si fa virtù

Come risparmiare sui babysitter: quando di necessità si fa virtù

Come risparmiare sui babysitter in tempi di crisi economica e finanziaria importante Al giorno d’oggi le spese che sempre più spesso ci si trova ad affrontare sono davvero tante: tra bollette, spesa, More »

Spese domestiche: crescono sempre di più ed è difficile fronteggiarle

Spese domestiche: crescono sempre di più ed è difficile fronteggiarle

Spese domestiche: diventano sempre di più e possono alla lunga pesare in maniera inesorabile sulle nostre tasche. Ma quali sono le spese più diffuse al giorno d’oggi? Oramai, si sa, con i More »

Come risparmiare sulle medicine: ecco quali sono i consigli utili

Come risparmiare sulle medicine: ecco quali sono i consigli utili

Come risparmiare sulle medicine: i consigli utili per evitare spese eccessive sull’utilizzo di farmaci e medicinali, magari preferendo quelli generici laddove possibile, anziché i classici farmaci tradizionali Di questi tempi, si sa, More »

Come affrontare spese improvvise: l’importanza della prevenzione

Come affrontare spese improvvise: l’importanza della prevenzione

Come affrontare spese improvvise: la giusta prevenzione, con un risparmio sul non necessario, è sicuramente molto utile ed aiuta ad essere sempre pronti di fronte alle svariate difficoltà economiche Con i tempi More »

Manovra economica abbonamenti trasporti: ecco le ultime novità

Manovra economica abbonamenti trasporti: ecco le ultime novità

Manovra economica abbonamenti trasporti: chi sceglie di abbonarsi ai trasporti pubblici avrà anche ottime possibilità di risparmio. Previsti infatti specifici sconti fiscali: in particolare, detrazione dall’imposta lorda al 19% ma le spese More »

 

Lavori richiesti: lista delle professioni più attese e ricercate

Lavori richiesti

Lavori richiesti: ecco la lista delle professioni nelle quali manca in maniera maggiore l’interesse da parte degli aspiranti lavoratori

Si fa presto a dire che c’è crisi, che il lavoro manca e che ad oggi non vi sono molte opportunità per migliorare la propria situazione professionale, lavorativa ed in genere anche economica. Secondo quanto è emerso da recenti indagini – ed in particolare dalle rilevazioni che sono state effettuate nello specifico da parte dell’Istituto Nazionale per l’Analisi delle Politiche Pubbliche – pare che in effetti vi siano diverse professioni nelle quali i lavoratori – o meglio gli aspiranti tali – tendono a scarseggiare.

Come risparmiare sui babysitter: quando di necessità si fa virtù

Come risparmiare sui babysitter

Come risparmiare sui babysitter in tempi di crisi economica e finanziaria importante

Al giorno d’oggi le spese che sempre più spesso ci si trova ad affrontare sono davvero tante: tra bollette, spesa, ed ovviamente anche le impellenti necessità di ognuno di noi, spesso non ci rimane sul conto neanche l’ombra di un quattrino, ed ovviamente tutto ciò può comportare non poche difficoltà. Poi, chi ha dei bambini piccoli, tante volte ha anche necessità di qualcuno che li guardi, qualora abbia qualche impegno improrogabile: un babysitter.

Spese domestiche: crescono sempre di più ed è difficile fronteggiarle

Spese domestiche: diventano sempre di più e possono alla lunga pesare in maniera inesorabile sulle nostre tasche. Ma quali sono le spese più diffuse al giorno d’oggi?

Oramai, si sa, con i tempi che corrono riuscire a risparmiare un po’ di soldi per varie evenienze o necessità, non è una cosa affatto semplice anche perché la crisi professionale e lavorativa, ma ovviamente anche quella economica, ci mettono davvero del proprio rendendo così difficile la gestione economica e finanziaria individuale ed ancor più quella familiare.

Come risparmiare sulle medicine: ecco quali sono i consigli utili

Come risparmiare sulle medicine

Come risparmiare sulle medicine: i consigli utili per evitare spese eccessive sull’utilizzo di farmaci e medicinali, magari preferendo quelli generici laddove possibile, anziché i classici farmaci tradizionali

Di questi tempi, si sa, le spese per la propria casa sono parecchie, e riuscire ad arrivare alla fine del mese è un qualcosa che assume sempre più i contorni dell’impresa: bisogna infatti riuscire ad inserire nel modo giusto tutte le spese effettuate, ed ovviamente essere anche pronti ad affrontare, nella maniera migliore, anche quelle spese impreviste e che potrebbero rappresentare un problema.

Come affrontare spese improvvise: l’importanza della prevenzione

Come affrontare spese improvvise

Come affrontare spese improvvise: la giusta prevenzione, con un risparmio sul non necessario, è sicuramente molto utile ed aiuta ad essere sempre pronti di fronte alle svariate difficoltà economiche

Con i tempi che corrono, si sa, le spese sono sempre maggiori, e cercare di risparmiare diventa un qualcosa di particolarmente difficile e complicato; il lavoro poi, scarseggia sempre di più e quando si ha la fortuna di avere unol “straccio” di impiego – sì, bisogna dire proprio così – spesso non è un lavoro abbastanza remunerativo da permettere di affrontare al meglio anche le spese più improvvise. E la maggior parte delle volte, infine, ci si ritrova a chiedere aiuto ai propri genitori.

Manovra economica abbonamenti trasporti: ecco le ultime novità

Manovra economica abbonamenti trasporti

Manovra economica abbonamenti trasporti: chi sceglie di abbonarsi ai trasporti pubblici avrà anche ottime possibilità di risparmio. Previsti infatti specifici sconti fiscali: in particolare, detrazione dall’imposta lorda al 19% ma le spese non devono essere superiori a 250 euro annue

La manovra economica che è stata firmata dal Consiglio dei Ministri che si è riunito, a questo proposito, il 16 ottobre scorso, prevede delle interessanti novità ed agevolazioni fiscali che possono riguardare temi ed argomenti diversi. Essa non  è quindi solo rivolta all’acquisto di mobili e complementi d’arredo in genere – non solo quelli effettuati da gennaio 2017 ma anche per tutto il 2018 – ma si rivolge anche ad altre possibilità di sconto fiscale.

Detrazioni acquisto mobili: arriva la proroga per il 2018

Detrazioni acquisto mobili

Detrazioni acquisto mobili: proroga del bonus sull’acquisto dei mobili effettuata anche per l’anno a venire. Ecco quali sono gli acquisti che sono suscettibili di detrazione fiscale ed agevolazioni

Chi acquista dei mobili nel 2018 avrà diritto a delle specifiche agevolazioni fiscali: è quanto emerge dall’ultima manovra economica, che prevede che, oltre a tutti gli sconti ed agli interventi economici di cui si parla ormai da diverse settimane, anche l’acquisto dei compendi di arredamento e di elettrodomestici possa essere inserito all’interno di quella specifica legge sulle detrazioni fiscali che aiuta a livello economico gli acquirenti.

Manovra economica: ecco alcune delle novità interessanti

Manovra economica

Manovra economica: alcune delle novità che riguardano economia e finanza, tra cui detrazioni ed agevolazioni fiscali previste per mobili, arredi, elettrodomestici e terrazzi

Ci siamo: la manovra che riguarda una serie di importanti novità dal punto di vista economico e finanziario, con l’inserimento di agevolazioni e detrazioni, è stata firmata, salvo possibili nuove intese, dal consiglio dei ministri che si è tenuto il 16 ottobre scorso. Salvo possibili intese significa che se da un lato questa manovra è certamente pronta per diventare concreta, è anche vero dall’altro lato che vi potrebbero tuttavia essere degli approfondimenti o delle nuove questioni che andranno sottolineate ed evidenziate, ed eventualmente limate.

Come risparmiare sul vestiario: i consigli utili per un corretto risparmio

Come risparmiare sul vestiario

Come risparmiare sul vestiario: ecco come comportarsi per mettere da parte qualche soldo grazie ad alcuni consigli e suggerimenti utili

Molte volte, quando si tenta di risparmiare qualcosina per far meglio fronte sulle varie spese che dobbiamo affrontare ogni mese, non ci si rende conto dei tanti sprechi che facciamo. Sembra strano dirlo, ma gettiamo soldi di continuo, e senza neanche accorgercene. Non di rado, ad esempio, acquistiamo beni o servizi che non ci servono realmente, e soltanto perché sul momento ci ingolosiscono. Quando si tratta del vestiario, in particolare, non ci rendiamo conto di quanto denaro potremmo risparmiare, adottando alcuni accorgimenti molto semplici.

Come risparmiare sul vestiarioEffettivamente, dando un’occhiata al vestiario che si trova nel vostro armadio o nel vostro guardaroba, quanto ne utilizzate realmente? E quanti capi d’abbigliamento, invece, si trovano lì soltanto per occupare spazio, acquistato perché sul momento vi piaceva, oppure per sostituire un paio di jeans che si era strappato e che quindi avete gettato via?

In realtà, riciclando ed applicando toppe e bottoni, naturalmente nei limiti del possibile, diversi pezzi di vestiario sono ancora utilizzabili. Molte volte, infatti, è sufficiente qualche colpo di ago e filo, per risistemare piccoli strappi. Inoltre, quando una camicia non va più bene per vari motivi, non buttatela: tenete da parte i bottoni, che possono sempre tornare utili in qualche modo, mentre la stoffa può essere riutilizzata come stracci per la polvere.

Bollette 28 giorni: secondo Adiconsum necessaria fatturazione mensile

Bollette 28 giorni

Bollette 28 giorni: secondo Adiconsum c’è obbligo di ritornare alla fatturazione mensile. Proposto anche l’obbligo di rimborsare i consumatori dei pagamenti già effettuati di bollette a 28 giorni

Non è affatto giusto, né dal punto di vista economico né dal punto di vista dei consumi, utilizzare il sistema dei 28 giorni per il pagamento delle bollette: il sistema che è stato da tempo adottato da parte degli operatori telefonici di telefonia mobile di spostare la scadenza delle offerte sul proprio numero telefonico da un mese a 28 giorni, infatti, da qualche tempo è stato anche adottato da operatori di telefonia fissa e TV satellitare.